VINCENZO PIZZI

© 2018 Vincenzo Pizzi, Pyteca

facebook
twitter
youtube
soundcloud

NEWS
________________________

: Interviews, Reviews, Premiere, About :

SUICIDE BOYS
​ADV FASHION

Original Soundtrack
Vanity Teen

Suicide-Boys-by-Livia-Alcalde-Vanity-Teen-Menswear-Magazine-7

 ”Suicide Boys” video by Irene Cacciarini (Milky Way Berlin) with music by Vincenzo Pizzi and photography by Livia Alcalde, featuring models Alexiey Barbaro at Wonderwall Management, Gabriele Pecin at BraveModels, Nicolò Pignataro at D’Management Group, and Tommaso Colombo at IMG Models, all signed at Mother Agency 3mmodels with styling by Eleonora Pastore using pieces from Plus Que Ma Vie, Newerblack, Tom Rebl, Nike,Frau, Paolo Pecora Milano, and Balenciaga. Grooming by Claudia Lacchini.

paynomindtous-pyteca-premiere-franz-rosati

ESCVPE
REVIEW "MALAPENSA" VA
Pyteca 009

" QUALITÀ ITALIANA TRA TECHNO, ELECTRO E NOISE. ASCOLTA IL SECONDO V/A MARCATO PYTECA. "

Uno dei più grandi paradossi del nostro paese riguarda il fatto che siamo molto bravi a divinizzare ciò che viene da fuori i nostri confini per poi prendere in poca considerazione ciò che nasce e si sviluppa sul nostro territorio. Questo è un fenomeno che riguarda tutti i campi, nessuno escluso.​

paynomindtous-adesivo-2018-logo-hand-1024x1024

PAYNOMINDTOUS
TRACK PREMIERE "MALAPENSA" VA
Franz Rosati - Power Inferno

Siamo felici di presentare oggi la cavalcata noise industriale intitolata Power Inferno (e disponibile dal player in testa all’articolo) che appare in chiusura alla nona release di Pyteca, chiamata Malapensa. La compilation segue il various artists uscito lo scorso Maggio (No Gender) e raccoglie contributi da dieci diversi artisti italiani e non tra cui Blasted, Mila Dietrich, Sinner Rare, E.V.A., Giulio Maresca, TLXCO, Nothing Is Real, OutpostLive, e lo stesso Vincenzo Pizzi. 

vincenzo6cc

ESCVPE
VIDEO PREMIERE
g e t   d o w n


MALAPENSA
VARIOUS ARTISTS

01. TLXCO - NOH
02. Vincenzo Pizzi - Get Down
03. Blasted - Chobin
04. Mila Dietrich - Slashing Girls
05. Sinner Rare - Genesi
06. E.V.A. - Sky Devourer
07. Giulio Maresca - Kanin
08. Nothing Is Real - Cold Optimism
09. OutpostLive - Consequence
10. Franz Rosati - Power Inferno

Pyteca 009

Schermata2018-06-15alle20.50.42
IMG6798.JPG
londontechno
MIXMAG
EATART
LONDON TECHNO

Spotted

"Sono un producer non sono un DJ"

Review 7/10

{
IMG6531.JPG
{
LOOSE LIPS: PREMIERE

XLR8R: DOWNLOAD / PREMIERE

ESCVPE: WEBZINE

Premiere "Vincenzo Pizzi - Dalia" su Loose Lips (UK).

Cosa o chi, invece, ti ha particolarmente influenzato nella scelta di produrre musica elettronica?

La voglia di poter creare, sperimentare e la possibilità di poter trasformare un suono classico in qualcosa di completamente diverso e inusuale. 

Download "Vincenzo Pizzi - 4ME" via XLR8R (RITRATTO, ALBUM CD).

Schermata2018-06-10alle11.54.36
crisalidepizzi
vincenzo1

AURALCRAVE: PREMIERE

RITRATTO: DUBIKS
WEEKENDER: MAGAZINE

Video Premiere: Vincenzo Pizzi e la metamorfosi della Crisalide​. Una musica astratta e sintetica che accompagna la metamorfosi di una crisalide in farfalla, passando per i colori e le forme più svariate e coinvolgendo diversi oggetti della realtà conosciuta.

D'improvviso tutti in redazione si sono concentrati su questo EP e sul producer. Non abbiamo neanche finito di ascoltare i quattro brani della release, che abbiamo subito contattato Vincenzo per l'intervista. questo è quello che ci ha detto.

Vincenzo Pizzi, Young Italian Producer and Sound designer, acknowledged for his noteworthy Live Performances and owner of Pyteca, has announced a new album titled “Ritratto“.

These enthusing 11 tracks conduct into a long ride of diverse music styles, blending together IDM, experimental and techno, without missing the thrilling pinch of romanticism, characteristic of Vincenzo’s melodies.

vincenzoquadrato1
{
vincenzo4
GIANT STEPS: SOUNDWALL

SYSTEM FAILURE: H&R

​MYZONE: PARKETT

Sound Designer, label owner, una testa da accademia elettronica, fabbro dei 4/4 a bpm incalzanti. Questo – e molto altro – è Vincenzo Pizzi, tra i giovani più promettenti che la scena italica abbia ad oggi da proporre.​

Emozioni, romanticismo, poesia, colori, sentimenti, passionalità. Amore e persino odio. Per Vincenzo Pizzi, il protagonista del Giant Steps di oggi, la musica è la più alta forma d’espressione del proprio essere, è un mezzo per comunicare con il mondo, per raccontare se stessi, per scassinare i cancelli che trattengono i rinchiusi i propri sentimenti.​

Benvenuto su System failure. Raccontaci il tuo percorso artistico fino a qui….

Ciao, innanzitutto grazie per avermi dedicato questo spazio. Il mio percorso artistico è iniziato nel 2014-2015, con il mio brano d’esordio Il Romanticismo Del Lago per Blackwater Label. Successivamente ho rilasciato il mio primo vinile Margaretha sempre per la stessa label.

vincenzopizziphaymcopia
FotoVideoRENATO00013
MISCUGLIANDO
NONSENSE MAG

Come ha affermato lo stesso Pizzi, l’approccio alla sua musica è completamente autonomo e
sperimentale. La musica di Pizzi rientra infatti nel filone IDM (ovvero Intelligent Dance Music), un filone nato negli anni Novanta come fusione fra techno, drum’n’bass, chill out, ambient e acid intrisa da sonorità minimali, ricca di complicazioni e variazioni ritmiche e sonore dove il
tradizionale 4/4 risulta difficile da rintracciare, cosa che dà a questo tipo di musica una maggior
propensione all’ascolto piuttosto che al ballo.​

“Renato” è il titolo del primo singolo estratto. Perché hai scelto questo brano come anteprima?

Renato puoi essere tu, posso essere io, può essere chiunque. Una qualsiasi persona in grado di lasciare un messaggio positivo. Essendo una voce artificiale, ho immaginato si incarnasse in ognuno di noi sotto il nome di Renato. Forse perché mi piaceva come suonava, o magari per Renato Zero, chissà.

Create a website